L’Approccio2018-07-24T17:26:25+00:00

L’approccio

Non crediamo che vi siano verità assodate o risultati scontati, specie in un settore a velocissimo grado di cambiamento come quello dell’energia. Il nostro approccio si basa su quattro pilastri: il costante monitoraggio della regolazione, l’analisi economica dei dati di mercato, il continuo dialogo con le aziende, la chiarezza nella comunicazione dei messaggi e dei risultati.

L’analisi della regolazione e della sua possibile evoluzione rappresenta a nostro avviso, in un mercato profondamente regolato come quello dell’energia, il primo e necessario passaggio per comprendere lo stato, attuale e futuro, del settore. Analizziamo la regolazione (direttive UE, Leggi dello Stato, Decreti Ministeriali, Delibere dell’Autorità, Regolamenti GSE o GME, ecc) in modo minuzioso e su base quotidiana, partecipando talora al suo processo di formazione. Trasferiamo tali input all’interno di analisi volte a calcolarne puntualmente l’impatto sul business, sui bilanci delle aziende e sulle loro strategie: specie in materia di mercati elettrici, tale passaggio richiede generalmente l’utilizzo di modelli quantitativi avanzati in grado, ad esempio, di simulare l’andamento dei prezzi dei mercati.

È tuttavia solo tramite il continuo e serrato dialogo con le aziende, con la comprensione diretta della loro realtà operativa, che riusciamo a tradurre i messaggi ricavati nel nostro “laboratorio” in azioni da compiere e strategie da mettere in campo. Nessuna strategia può essere efficace se si riduce a mero slogan, all’affermazione di un’ovvietà, a una pura sofisticazione tecnica. Per questo motivo ci sforziamo di trasferire i risultati che ricaviamo mediante presentazioni o report che siano al tempo comprensibili, precisi, curati e concreti.