Le rinnovabili non programmabili tra sbilanciamento e impianti essenziali siciliani

qe_logoCon la nuova delibera sui costi di sbilanciamento per le fonti rinnovabili non programmabili tutti gli oneri ricadono sugli operatori. Anche le nuove regole sugli impianti essenziali in Sicilia avranno impatti per gli impianti eolici e fotovoltaici. Con l’aiuto di Andrea Marchisio, analista di eLeMeNS, cerchiamo di spiegare cosa cambia. 

Clicca qui per leggere l’articolo


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

15 − quattro =