Next Wave Trading

 

Cannibalizzazione dei ricavi delle rinnovabili, sbilanciamenti, mercato della capacità e della flessibilità: queste le parole chiave che segneranno il passo per il futuro del mercato elettrico e che determineranno le scelte degli operatori. 

L’incontro ha lo scopo di mettere a confronto istituzioni e operatori sul tema dell’attuale scenario di mercato caratterizzato dalla presenza delle rinnovabili, alla ricerca di soluzioni e opportunità per partecipare in modo attivo ai mercati, e della generazione convenzionale, sorpresa da una persistente crisi economica e dei consumi. Per entrambe la parola d’ordine, che probabilmente plasmerà inaspettati scenari, è: sicurezza di sistema.

In programma gli interventi di AEEG, TERNA, AIGET e Coordinamento FREE che offriranno il loro punta di vista sul passaggio da mercato dell’energia a mercato della capacità e della flessibilità e quelli degli operatori che illustreranno le nuove potenzialità degli strumenti di trading e le opportunità per le rinnovabili di fronte alle sfide del mercato elettrico.

La partecipazione è gratuita previa registrazione. 

SCARICA IL PROGRAMMA                       

segui il workshop su Twitter      

 

 

Presentazioni e materiali: 

IL MERCATO ELETTRICO E LE FONTI RINNOVABILI: LA CRISI DEL SISTEMA DEI PREZZI MARGINALI? – Andrea Marchisio, eLeMeNS

Next Wave LA TENTAZIONE DI PIANIFICARE LA CAPACITA’ DI GENERAZIONE: ESISTONO ALTERNATIVE? – Tommaso Barbetti, eLeMeNS

 

Per i materiali dei partner dell’evento clicca sui loghi:

     
 

 

 

 Articoli correlati: 

Al capezzale del mercato elettrico. Come uscire dalla crisi del prezzo marginalestaffettaquotidiana.it

L’intervento. Mercato elettrico, il bivio tra capacità e energia - quotidianoenergia.it

La crisi del sistema dei prezzi marginalistaffettaquotidiana.it

Altre riprese stampa

 

 


Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>